01-slide piccola

piccola AdrianoMaroni a sin RobertoMarcucci a dx

Menowatt Ge diventa Società Per Azioni e il cambio societario sarà accompagnato da un forte aumento di capitale.  

Il mese di settembre segna un traguardo importante. Oltre a diventare una Spa, l’azienda marchigiana, che vede già nella sua compagine sociale Legambiente, acquisisce un nuovo socio: Nem Sgr Spa, importante operatore di Private Equity che gestisce, attraverso tre fondi chiusi, oltre 270 milioni di euro.

L’investimento iniziale di Nem Sgr in Menowatt Ge Spa è di 2 milioni euro, al quale seguiranno ulteriori iniezioni di capitale in step successivi, per sostenere il processo di crescita. Già nel 2015 Menowatt Ge conta di superare il traguardo degli 8 milioni di fatturato e ora, da Spa e con il supporto finanziario di Nem Sgr, punta a più che triplicare il giro d’affari, per raggiungere entro il 2019 l’obiettivo dei 28 milioni di euro di fatturato con un Margine Operativo Lordo di oltre il 25%.

VolerBene allItalia COSTRUTTORE DI BELLEZZA

L'impegno di Menowatt Ge per il territorio quest'anno ha avuto uno sbocco naturale nell'iniziativa di Legambiente per le Giornate della Bellezza con "Voler Bene all'Italia". Alla fine di questo percorso, che ha reso protagonisti tutti i piccoli Comuni, un segno per testimoniare la partecipazione al progetto.

Anche Menowatt Ge è un "Costruttore di Bellezza". Tutta italiana. 

Icona Grottammare Smart Small City

Il progetto sperimentale di Menowatt Ge di una Smart Small City parte nelle Marche. L'idea è quella di offrire servizi innovativi attraverso la pubblica illuminazione anche ai Comuni di piccole e medie dimensioni. La Smart City non deve essere solo appannaggio delle metropoli.

A Grottammare, nella provincia di Ascoli Piceno, è partita un'esperienza sperimentale con la misurazione intelligente dei consumi di acqua potabile.
 L'obiettivo di Menowatt Ge è quello di estendere l'utilizzo dell'infrastruttura ad altre misurazioni intelligenti, grazie alle tecnologie integrabili di SLIN 169®* (Smart LIghting Network), nello spirito delle linee dettate dalla AEEGSI in merito alle reti multiservizi.
A questo tipo di servizio, si aggiunge la sperimentazione a latere di servizi Smart City con sensori acustici CA 169-C®*.
Così si realizza il progetto "Grottammare Smart Small City" che integra servizi Smart Metering e Smart City, citato anche nel report 2015 dell'Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano.

 

pdfScarica la presentazione5.99 MB

icon sound

Civitatis Auditor (CA) è il nome latino dato alla famiglia di sensori di Menowatt Ge. Il primo nato e già brevettato è Clamor (CA 169-C®), il sensore dedicato allo Smart Metering dell'inquinamento acustico.

CA 169-C® è un misuratore automatico di pressione sonora ponderata (fonometro) con modulo di trasmissione dati in radiofrequenza a 169 MHz. 

Rappresenta un ottimo strumento per le Amministrazioni pubbliche che vogliono controllare le soglie di inquinamento acustico e tutelare la quiete pubblica, che è un diritto dei cittadini.
Per funzionare non ha bisogno di operatore per fare la rilevazione. Automatica è la misurazione, come automatica è la segnalazione di allarme generata - via e-mail o sms - per i valori che eccedono i limiti stabiliti per legge. CA 169-C® è programmabile ed è in grado di memorizzare i dati rilevati per confronti successivi dei valori.

Inizia un nuovo modo di fare Smart City e Smart Metering, insieme.

Voler Bene all'Italia 2015

"Torna Voler Bene all'Italia, con le giornate della bellezza, in programma dal 27 maggio al 2 giugno 2015 con quasi 200 eventi e itinerari per conoscere, attraverso una chiave inedita, luoghi e comunità nelle città da rigenerare come nei piccoli borghi da far rinascere, per raccontare un'Italia che sta cambiando e ha scommesso sulla sua bellezza".

Legambiente presenta così l'iniziativa che coivolge tanti Comuni italiani e che valorizzano il nostro territorio. Menowatt Ge quest'anno supporta Voler Bene all'Italia, come segno ulteriore del suo impegno per la sostenibilità ambientale e la valorizzazione dei territori.

La settimana di Voler Bene all'Italia sarà piena di iniziative in tutta Italia per difendere la bellezza dei territori e scoprire circuiti inediti dell'Italia minore, soprattutto durante il ponte del 2 giugno, quando non mancheranno visite a luoghi di interesse artistico e proposte di itinerari che faranno emergere tanti paesaggi naturali e luoghi ricchi di tradizione, adottati e difesi dalle comunità locali.

Tutti i programmi su www.piccolagrandeitalia.it

*****
Voler Bene all'Italia è promossa da Legambiente insieme a un vasto comitato promotore e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, Corpo Forestale dello Stato.
La campagna è realizzata con il contributo di Menowatt Ge e con la Partnership di Italia Slow Tour.