01-slide piccola

Icona Grottammare Smart Small City

Il progetto sperimentale di Menowatt Ge di una Smart Small City parte nelle Marche. L'idea è quella di offrire servizi innovativi attraverso la pubblica illuminazione anche ai Comuni di piccole e medie dimensioni. La Smart City non deve essere solo appannaggio delle metropoli.

A Grottammare, nella provincia di Ascoli Piceno, è partita un'esperienza sperimentale con la misurazione intelligente dei consumi di acqua potabile.
 L'obiettivo di Menowatt Ge è quello di estendere l'utilizzo dell'infrastruttura ad altre misurazioni intelligenti, grazie alle tecnologie integrabili di SLIN 169®* (Smart LIghting Network), nello spirito delle linee dettate dalla AEEGSI in merito alle reti multiservizi.
A questo tipo di servizio, si aggiunge la sperimentazione a latere di servizi Smart City con sensori acustici CA 169-C®*.
Così si realizza il progetto "Grottammare Smart Small City" che integra servizi Smart Metering e Smart City, citato anche nel report 2015 dell'Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano.

 

pdfScarica la presentazione5.99 MB

icon sound

Civitatis Auditor (CA) è il nome latino dato alla famiglia di sensori di Menowatt Ge. Il primo nato e già brevettato è Clamor (CA 169-C®), il sensore dedicato allo Smart Metering dell'inquinamento acustico.

CA 169-C® è un misuratore automatico di pressione sonora ponderata (fonometro) con modulo di trasmissione dati in radiofrequenza a 169 MHz. 

Rappresenta un ottimo strumento per le Amministrazioni pubbliche che vogliono controllare le soglie di inquinamento acustico e tutelare la quiete pubblica, che è un diritto dei cittadini.
Per funzionare non ha bisogno di operatore per fare la rilevazione. Automatica è la misurazione, come automatica è la segnalazione di allarme generata - via e-mail o sms - per i valori che eccedono i limiti stabiliti per legge. CA 169-C® è programmabile ed è in grado di memorizzare i dati rilevati per confronti successivi dei valori.

Inizia un nuovo modo di fare Smart City e Smart Metering, insieme.

Voler Bene all'Italia 2015

"Torna Voler Bene all'Italia, con le giornate della bellezza, in programma dal 27 maggio al 2 giugno 2015 con quasi 200 eventi e itinerari per conoscere, attraverso una chiave inedita, luoghi e comunità nelle città da rigenerare come nei piccoli borghi da far rinascere, per raccontare un'Italia che sta cambiando e ha scommesso sulla sua bellezza".

Legambiente presenta così l'iniziativa che coivolge tanti Comuni italiani e che valorizzano il nostro territorio. Menowatt Ge quest'anno supporta Voler Bene all'Italia, come segno ulteriore del suo impegno per la sostenibilità ambientale e la valorizzazione dei territori.

La settimana di Voler Bene all'Italia sarà piena di iniziative in tutta Italia per difendere la bellezza dei territori e scoprire circuiti inediti dell'Italia minore, soprattutto durante il ponte del 2 giugno, quando non mancheranno visite a luoghi di interesse artistico e proposte di itinerari che faranno emergere tanti paesaggi naturali e luoghi ricchi di tradizione, adottati e difesi dalle comunità locali.

Tutti i programmi su www.piccolagrandeitalia.it

*****
Voler Bene all'Italia è promossa da Legambiente insieme a un vasto comitato promotore e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, Corpo Forestale dello Stato.
La campagna è realizzata con il contributo di Menowatt Ge e con la Partnership di Italia Slow Tour.

Forum-QualEnergia2014

Menowatt Ge ha partecipato al primo giorno di lavori della Conferenza nazionale annuale del Forum QualEnergia, organizzata da Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club, in partenariato con Cobat. L'evento si articola in diversi incontri con esperti di settore, giornalisti specializzati e docenti universitari, e rappresenta un'occasione di confronto tra istituzioni, mondo della ricerca e aziende sui temi della sostenibilità e delle fonti rinnovabili.

Menowatt Ge è stata fra i relatori della terza sessione di mercoledì 26 novembre, con l'intervento dell'amministratore delegato Adriano Maroni alla tavola rotonda "La rivoluzione energetica in atto: opportunità per le imprese". L'edizione 2014, come si legge da sito dell'iniziativa, "ha carattere di Conferenza nazionale: un'occasione per stimolare un efficace dibattito, trovare soluzioni e fornire indicazioni agli operatori di settore".

 

Uncem PiemonteL'Uncem Piemonte promuove un'iniziativa per i 553 Comuni montani diretta alla riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione con interventi che portino in maniera uniforme innovazione tecnologica, efficienza e risparmio energetico, riduzione delle spese e attuazione di buone pratiche di sostenibilità ambientale.
Questo grazie a un protocollo d'intesa con Menowatt Ge a a soluzioni proposte basate sul Dibawatt®, in grado di fare efficienza e abbattere i consumi nella rete di pubblica illuminazione, creando le condizioni per ottenere una "rete intelligente" di pubblica illuminazione (Smart City).