01-slide piccola

Un risparmio ottenuto grazie all’intervento di efficienza energetica voluto dall’amministrazione comunale e realizzato con le tecnologie della società Menowatt Ge

Consumi ridotti del 33,5% nel sistema di pubblica illuminazione di Montenero Sabino (Rieti). È il risultato ottenuto grazie all’intervento di efficienza energetica voluto dall’amministrazione comunale e realizzato da Menowatt Ge, azienda attiva nella green e white economy con progetti e prodotti brevettati dedicati a questo settore.

“Interventi riguardanti il risparmio energetico - commenta il sindaco di Montenero Sabino, Ugo Mancini - determinano in primo luogo un doveroso risparmio di risorse economiche da parte dell’amministrazione comunale e, di conseguenza, da parte dei contribuenti; inoltre consentono la diminuzione di una notevole quantità di CO2 immessa nell’atmosfera, con grandi vantaggi per tutti: Montenero Sabino è un piccolo paese che ha fatto il suo passo per giungere a un pianeta sostenibile; crediamo e speriamo che tanti piccoli Comuni seguano il nostro esempio”.

Il risparmio energetico è stato ottenuto grazie all’installazione di tecnologie Menowatt Ge che consentono di ottimizzare il funzionamento delle lampade di illuminazione esterna, gestendo in modo intelligente i bisogni energetici ed evitando sprechi e dispersioni. “I sistemi che sviluppiamo – sottolinea Adriano Maroni, amministratore delegato dell’azienda – danno un supporto efficace alle politiche di risparmio degli enti locali. Per le amministrazioni pubbliche l'illuminazione esterna rappresenta una delle voci più gravose nel bilancio energetico e grazie a questi interventi, finanziati senza ulteriori impegni di spesa ma attraverso le risorse risparmiate in bolletta, è possibile abbattere sensibilmente i consumi”.

L’intervento è stato realizzato sui 120 punti luce presenti nell’impianto comunale. All’installazione dei nuovi sistemi, l’amministrazione ha potuto monitorare consumi e risparmi energetici generati, consultandoli in tempo reale in modo facile e accessibile tramite un portale web. Ipotizzando un periodo annuale di funzionamento pari a 4.200 ore, a Montenero Sabino si attende un risparmio energetico di circa 1.680 KWh, pari a 892 kg di CO2 l’anno non immessa nell’atmosfera.

Scarica su "Corriere di Rieti"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso di cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk